domenica 30 gennaio 2011

Torta di Spiderman dei 5 anni di Matteo.....un connubio perfetto tra pasta di zucchero e pandoro!!


Cari amici volevo condividere con voi la tanto adorata torta di compleanno del mio maschietto grande.....Quest'anno Matteo per i suoi 5 anni ha scelto la torta di Spider-man....ma mica uno Spider.man qualsiasi.....noooooooo quello specifico spider.man messo in quella specifica posizione e disegnato in quello specifico modo....!!! e altrimenti sarebbe stato TROOOOOpppo facile no???!!!!

Quindi dopo un pomeriggio passato al pc a guardare figure di Spider.man su Google...finalmente ......si era deciso......! Mamma ho scelto......non vi dico la mia faccia!!! era un disegno troppo complicato......ma lui voleva quello....premetto che io non avevo mai lavorato la pasta di zucchero e quindi mi stavo imbarcando in una cosa che averi dovuto presentare il giorno dopo a circa 30 persone tra adulti e bambini....ero terrorizzata!!!!



Ma ci dovevo riuscire.......ho spedito i bambini dalla "SANTA" suocera e ho armato la cucina......inizio delle grandi manovre ore 15....fine....ore 4:45!!!!!.....avevo zucchero a velo d'ovunque.....la cucina pareva un pandoro da quanto zucchero a velo c'era.......ma c'ero riuscita.....la torta era pronta....la mia prima creazione in pasta di zucchero era li che mi guardava tutta contenta....ed io ero fiera di me.......ho mandato la foto a mio marito che poverino ha aspettato sveglio pur essendo dall'altra parte dell'Italia, la fine della creazione e.......le sue prime parole sono state...."Ma come cavolo hai fatto a farla????".

L'indomani la mia stanchezza è stata ripagata dagli occhi felici del mio monellino di 5 anni.....! :)
Ora vi svelo qualche segretuccio e ovviamente fatemi sapere se la torta vi piace o no???!!!!!....


Con del colore in polvere per alimenti , ho fatto diventare la pasta di zucchero bianca azzurra ed ho ritagliato la sagoma di spider-man poggiando sulla pasta la figura che mi ero in precedenza stampata su foglio e ritagliata. Poi ho ritagliato da un secondo foglio stampato le parti che avrei dovuto fare rosse, ho fatto diventare sempre con il colore in polvere , la pasta di zucchero da bianca rossa e con la tecnica di prima ho realizzato le parti rosse. Lo stesso ho fatto con il nero ed il bianco degli occhi.





A questo punto ho "montato la torta". Dico montato perchè per la base non ho fatto il pan di spagna ma...ho utilizzato il pandoro!!!!!!


Ho foderato una teglia, della grandezza della quale volevo ottenere la torta, di pellicola trasparente, ho tagliato il pandoro a fette, ho ricoperto per primo tutta l'area della teglia, ho bagnato il pandoro semplicemente con del latte, ho fatto un primo strato con una delicatissima crema pasticciera ammorbidita con del burro (ricetta datami dalla mia GURU), ho fatto un secondo strato di fette di pandoro, ho bagnato nuovamente, ho messo il secondo strato di crema e ho chiuso il tutto nuovamente con il pandoro che ho bagnato in ultimo sempre con del latte bianco senza zucchero.


Ho capovolto il tutto sul vassoio da portata ed ecco la mia torta...!!!!!! :) l'ho rivestita con la ghiaccia reale che ho fatto in questo modo:


ho montato con il frustino elettrico 6 albumi un kilo e mezzo di zuccheo a velo 2 cucchiaini di zuccheo a velo. Dovrete montarla fino a quando non farà dei piccoli picchi che resteranno fermi e ben tesi.


Questa dose mi è bastata per ricoprire tutta la torta e per fare anche la rangnatela.



  • A questo punto una volta foderata, 'ho messa un pò in frigo.


Ho steso la pasta di zucchero e con il "lenzuolino" che ho ottenuto ho rivestito la mia torta, l'ho lisciate bene bene e ho dipinto tutta la superficie con del colore azzurro.



Con la ghiaccia reale ho fatto la ragnatela e prima che si solidificasse, gli ho adagiato sopra la prima sagoma del mio personaggio; ho bagnato il retro di tutti gli altri pezzettini con un pennellino imbevuto d'acqua e ho incollato tutti i pezzi seguendo la figura originale sulla sagoma blu.


Ho poi, con del colore nero e con un pennellio piccolissimo, fatto la ragnatela sulla tuta del super eroe e ho fatto anche delle ombre per creare profondità e tridimensionalità all'immagine.



Ho colorato un pò di pasta di giallo e mi sono ricavata le lettere che ho incollato alla superficie della torta sempre con un pò d'acqua sul retro delle letterine e del numeretto.
Ho infine concluso il tutto creando dei palazzi grigio verdi con delle finestrelle gialle (dei quadratini gialli applicati sopra) che ho posto tutto intorno alla torta come si vede nella foto iniziale.



Ci ho impiegato una quantità infinita di tempo ma vi garantisco che per il sorriso del mio piccolo uomo lo rifarei!!! :)










2 commenti:

  1. Wow mi piacerebbe realizzarla per il mio nipotino Andrea che fa anche lui 5 anni. Anch'io non ho mai preparato nè ghiaccia reale nè pasta di zucchero. Credo di aver capito come si prepara la ghiaccia reale ma quali sono gli ingredienti della pasta di zucchero??
    Poi volevo chiederti: e se invece di ricoprire la torta di ghiaccia reale adagiassi sopra direttamente la pasta di zucchero cosa succede?
    Grazie mille...

    RispondiElimina
  2. Ciao, sono contenta che ti sia piaciuta :)
    Allora considera ke se non metti nulla tra la pdz e la torta, la pasta di zucchero non ti si attacca, quindi devi mettere qualcosa di ..."colloso" crema di burro, ghiaccia reale, marmellata, c'è ke mette anke la panna ma...io non l'ho mai provata....non ti saprei dire :) la pasta di zucchero altro non è che le caramelle di Marshmallow sciolte con dello zucchero a velo e dell'acqua...punto!!! poi con i colori alimentari la colori e...il gioco e fatto! :)attendo la foto della tua torta :) e...auguri al tuo nipotino :)

    RispondiElimina

Mi piacerebbe sapere la tua opinione su ciò che hai appena letto...il confronto serve a migliorarsi :)e non DIMENTICARTI DI AGGIUNGERTI AI LETTORI DEL BLOG (vai sul box "chi mi segue" e...clicca su "unisciti a questo sito" sarò felice di averti tra i miei amici <3